Conferenza del 22 giugno 2018 ore 21,00 P.zza del Popolo Albenga con S.E. Card. Peter TURKSON


CONFERENZA DEL 22 GIUGNO 2018 AD ALBENGA ABBIAMO AVUTO L’ONORE DI AVERE S.E.IL CARDINALE PETER TURKSON PREFETTO DEL DICASTERO PER IL SERVIZIO DELLO SVILUPPO UMANO, MODERA L’INTERVENTO L’INVIATO DI AVVENIRE PAOLO LAMBRUSCHI, CON LA PARTECIPAZIONE DEL VESCOVO S.E.MONS.GUGLILMO BORGHETTI.
DEVO RINGRAZIARE L’AMICO ERALDO CIANGHEROTTI PER L’INVITO E FERVIDAMENTE S.E. MONS.GUGLIELMO BORGHETTI DELLA DIOCESI ALBENGA-IMPERIA PER AVERMI DATO LA POSSIBILITA’ DI PARTECIPARE A QUESTO INCONTRO IMPORTANTE ED INTERESSANTE.
IL CARDINALE PETER TURKSON HA PARLATO DEL PARADIGMA DI SVILUPPO, OVE COMBATTERE IL MERCATO DI ORGANI DI ESSERI UMANI.
HA EVIDENZIATO IL DOCUMENTO “LAUDATO SI” ENCICLICA DEL 2014 – MAGGIO 2015, E RICORDA AI PRESENTI CHE CON 7€ SI PUO’ CAPIRE QUESTA ENCICLICA. DOPO DI CHE SI E’ SOFFERMATO SULLA CONTINUITA’ ECOLOGICA INTEGRALE, INSEGNAMENTO IN CONTINUITA’ DEI SUOI PREDECESSORI, CUSTODE DELL’AMBIENTE. QUINDI E’ PASSATO AL DISCORSO DELL’AMBIENTE UMANO, DISTINGUENDO TRA ECOLOGIA UMANA E ECOLOGIA NATURALE. POI DI ECOLOGIA SOCIALE E DELLA PACE. E FINIRE A QUELLA DELLA COLLEGIALITA’ INERENTE ALLA CONFERENZA EPISCOPALE. QUINDI E’ IMPORTANTE CHE SI ABBIA UNA CONVERSIONE ECOLOGICA, LA FONTE DI ENERGIA IN CUI SI PRODUCE TROPPA ANIDRIDE CARBONICA CHE SI FUNGE A CREARE I CAMBIAMENTI CLIMATICI. IN AUSTRALIA STANNO SPARENDO I KOALA SI DOMANDA “COME SI PUO’CAMBIARE I TIPI DI ENERGIA PULITA?” S.E. PASSA SULL’ARGOMENTO TRATTATO NEL SUO LIBRO DAL TITOLO “CORROSIONE COMBATTERE LA CORRUZIONE NELLA CHIESA E NELLA SOCIETA'”; QUI SI PARTE SEMPRE DALL’UOMO CON LA PAROLA CORROMPERE IL SIGNIFICATO CI PORTA A QUELLO DI SPEZZARE, QUINDI DALLA CORRUZIONE NON SI REGGE PIU’ ALLA GIUSTIZIA, DOVE SI DEVE SAPER TUTELARE I RAPPORTI CON LE PERSONE, E PER CUI SI DISTRUGGE IL LEGAME DELLE STESSE. PURTROPPO CORRUZIONE NELLA CHIESA SI HA NEI SUOI IMPIEGATI.
DOMANDA) VIENE CHIESTO A RIGUARDO DELL’EMIGRAZIONE DEL POPOLO AFRICANO SE PUO’ESSERE PERICOLOSA PER L’AFRICA, CHE VENGA INVASA DA FORZE ECONOMICHE ASIATICHE A DANNO DI TUTTI, ANCHE PER L’EUROPA E DI ALTRI?
RISPOSTA DI S.E.) “PERCHE’ L’AFRICA E’POVERA PER SCELTA DEI SUOI GOVERNI IO NEL 1957 AVEVO SETTE ANNI, NON SIAMO ANCORA DIVENTATI FRATELLI CON LA GLOBALIZZAZIONE”
DOMANDA) QUANTO CAPITALE UMANO INVESTITO NELLA CAPACITA’ UMANA E PROFESSIONALE DELLE ASSOCIAZIONI CATTOLICHE E LAICHE E DI MISSIONARI?
RISPOSTA DI S.E.)”GRAVE PERDITA DEI PAESI NOI NON SAPPIAMO COSA FANNO I GOVERNI AFRICANI. LE NOSTRE ORGANIZZAZIONI CATTOLICHE OFFRONO EDUCAZIONE,SANITA’, E MISSIONI, IL 38% SANITA’ IL 40% EDUCAZIONE QUESTO E’ ESPLETATO DALLA CHIESA
SI DEVE CONTINUARE PER IL BENE COMUNE, PROMUOVERE E COESISTERE TRA LE PERSONE, SIAMO TUTTI UGUALI COME DIGNITA’ MA ANCHE DIVERSI”
RIVOLGENDOSI AGLI IMPRENDITORI, LI CHIAMA PROCREATORI DI DIO, (ANTROPOLOGIA CRISTIANA UGUALE PROCREAZIONE);
SI SOFFERMA SULLA SPIRITUALITA’ DEI PAPI, COMINCIANDO DALLA CREAZIONE, DALLA INTEGRITA’ DELLE PERSONE E DA DOVE PROVENGONO. NEL PERIODO ROMANO LA DIGNITA’ ERA ESPRESSIONE DI FORZA, CON S.AGOSTINO HA CAPOVOLTO L’IMMAGINE DI DIO.
CONCLUDE CHE L’ONU LO CONSIDERA SVILUPPO SOSTENIBILE, NOI INVECE SUL SENSO DELL’UOMO E SVILUPPO (CARD. PAOLO LAMBRUSCHI).
IL PRESIDENTE DEL CIRCOLO CULTURALE IL GUFO-ENSI DI ALBENGA VALERIO FAVI

Presentazione Istituto Studi e Ricerche di Pastoral Counseling (presso Seminario Vescovile di Albenga-Imperia)

Conferenza Serra International
QUESTA SERA HO PARTECIPATO A UNA CONFERENZA PRESSO IL SEMINARIO VESCOVILE DI ALBENGA E IMPERIA, HO ASCOLTATO ATTENTAMENTE UN UTILE ED INTERESSANTE INTERVENTO DI S.E. MONS. GUGLIELMO BORGHETTI SULL’ASSOCIAZIONE SERRA INTERNATIONAL. QUESTA ASSOCIAZIONE NO PROFIT E’NATA CON L’INTENTO PRINCIPALE DI SALVAGUARDARE QUELLE PERSONE CHE HANNO BISOGNO DI CONFORTO SOCIO-PSICOLOGICO, MA ANCHE DI TANTO AMORE.CHE RIGUARDA : DIFFICOLTA’ FAMIGLIARE, NOSTALGIA, PROBLEMI D’IDENTITA’, MALATTIA, AUTOSTIMA, STANCHEZZA PROFESSIONALE, MALINCONIA, DISAGIO SCOLASTICO, LUTTO. QUESTE PROBLEMATICHE CHE RIGUARDA TUTTA LA SFERA SOCIALE DELL’ERA MODERNA, DOVREBBERO ESSERE VISSUTE DA TUTTI CON GRANDE SENSO DI RESPONSABILTA’ E DI SOLIDARIETA’. QUINDI ECCO CHE CODESTA ASSOCIAZIONE VUOLE CONTRIBUIRE CON I SUOI ASSOCIATI A LENIRE ED AIUTARE CON IL LORO CONTRIBUTO ANCHE PROFESSIONALE TUTTE LE PERSONE IN SOFFERENZA CHE SI TROVINO NELLE SITUAZIONI ELENCATE IN PRECEDENZA. QUESTO NOBILE LAVORO PUO’ ESSERE UTILISSIMO ANCHE PER CAPIRE IL NOSTRO PROSSIMO E AIUTARCI RECIPROCAMENTE A VEDERE DENTRO A NOI STESSI. PERTANTO COLGO L’OCCASIONE DI RINGRAZIARE S.E. MONS. BORGHETTI E LO STAFF DI SERRA INTERNATIONAL DI ALBENGA ED IMPERIA PER AVERMI FATTO VIVERE UN’INTENSA SERATA CHE MI HA FATTO CRESCERE NEL MIO INTIMO, NELLA SPERANZA CHE SI POSSA COLLABORARE CON IL NOSTRO CIRCOLO CULTURALE IN FUTURO CON QUESTA VOSTRA IMPORTANTE E UMANISSIMA ASSOCIAZIONE. GRAZIE VALERIO FAVI PRESIDENTE DEL CIRCOLO CULTURALE GUFOENSI DI ALBENGA